VAN MERCEDES : V-CLASS W447 / VIANO / VITO / MARCOPOLO / METRIS

ACCESSORI DEDICATI AI VAN MERCEDES

VAN DI LUSSO MERCEDES
W447

La sigla W447 identifica la terza generazione delle autovetture di segmento M noti come Vito (veicoli commerciali leggeri) e Classe V (monovolume), prodotti della casa automobilistica tedesca Mercedes-Benz dal 2014.

Per la prima volta viene proposta anche negli Stati Uniti e in Canada ribattezzata Mercedes-Benz Metris.

 veicoli sono dotati di due diversi passi, 3200 mm e 3430 mm, tre diverse lunghezze, 4895 mm, 5140 mm e 5370 mm, e tre diversi tipi di carrozzeria per il Vito, (completamente lamierato, lamiera nel montante C e lamiera nei montante B e C). Contrariamente al predecessore, la Classe V è ora disponibile solo con motori diesel a quattro cilindri, ad eccezione della variante cinese V260 e della variante nordamericana Metris, che sono disponibili solo con il motore a benzina turbo da 2,0 litri M274.

Il telaio è disponibile in versioni a trazione anteriore, posteriore o integrale 4Matic.

La nuova generazione di Vito (commerciale) e Classe V (versione monovolume) sono state presentate il 31 maggio 2014, mentre la produzione viene ufficialmente avviata nell’agosto dello stesso anno presso l’impianto di Vitoria (in Spagna). Le vendite in Europa partono nell’ottobre 2014 con la gamma motori composta dal 1.6 OM622 diesel di origine Renault montato sulle versioni a trazione anteriore (erogante 88 e 114 cavalli) e dal 2.2 diesel OM651 montato sulle versioni a trazione posteriore ed integrale (erogante 136, 163, 190 e 204 cavalli). Come di consueto sono disponibili anche i modelli in allestimento camper denominati Marco Polo e Marco Polo Horizon (entrambi basati sulla Classe V) e Marco Polo Activity (basato sul Vito). Tutti e tre i modelli sono realizzati da Westfalia.

Nel marzo 2015 debutta la versione nord americana ribattezzata Mercedes-Benz Metris prodotta in Messico ed equipaggiata con il motore benzina turbo 2.0 M274 quattro cilindri da 211 CV e 350 Nm di coppia motrice.[4]

Nel giugno 2015 il Vito debutta in Sud America dove viene assemblato nello stabilimento Mercedes-Benz Centro Industrial Juan Manuel Fangio di Buenos Aires.

Nel settembre 2016 la produzione viene avviata anche in Cina nell’impianto di Fuzhou della joint venture Fujian Benz Automotive Co. Daimler, Ltd. (FBAC) sia del Vito che della versione passeggeri Classe V.[6]

Al Salone dell’automobile di Ginevra nel marzo 2019, è stato presentato il restyling del Vito e della Classe V insieme al concept car Mercedes-Benz EQV, che anticipa la versione con motorizzazione elettrica a batteria della Classe V. Il restyling porta al debutto il nuovo motore 2.0 turbodiesel OM651 declinato nelle varianti da 136, 163 e 190 cavalli più la variante biturbo da 240 cavalli tutte accoppiate alla trazione posteriore e al nuovo cambio automatico a nove rapporti NAG 9G-Tronic che sostituisce il precedente sette rapporti.[7] Per i modelli a trazione anteriore debutta il nuovo OM622 da 1,75 litri di origine Renault proposto in due varianti di potenza, 102 e 136 CV, con coppia massima rispettivamente di 270 Nm e 330 Nm

La versione di produzione EQV debutta successivamente al Salone dell’automobile di Francoforte nel settembre 2019.

Der neue Mercedes-Benz Marco Polo – Exterieur, cavansitblau metallic The new Mercedes-Benz Marco Polo – Exterior, cavansit blue metallic
W447

PER INFO EMAIL RICAMBICARROZZERIA@GMAIL.COM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...